il market
  Home Page » Catalogo » Cosmetica ed Estetica » Il mio account  |  Cosa c'è nel carrello  |  Acquista   
Seguici su Facebook
Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Categorie
Articoli per Capelli->
Code-Extensions->
Prodotti per Capelli->
Cosmetica ed Estetica->
  Ischia Linea DONNA->
  Prodotti solari e abbronzanti
  ESTETICA->
PROFUMI->
Dimensione UOMO->
Tatuaggi Temporanei->
ARTICOLI VARI->
EXTRA CHARGE
Novità Altro
Bracciale Pelle borchie
Bracciale Pelle borchie
€ 8,50
Offerte Altro
Anival EFFETTO PERMANENTE 7 Giorni 40ml
Anival EFFETTO PERMANENTE 7 Giorni 40ml
€ 9,45
€ 7,56
Informazioni
Spedizioni e Consegna
Privacy
Diritto di recesso
Contattaci






Additivo ai feromoni € 39,60 € 27,50

Bottiglia vetro 5 ML/10 ML
Contiene Androstenone.
Phero contenuto 2,4 mg. Phero cont.% 0,048 in Alcohol

Che il mondo degli odori sia fondamentale lo sanno bene le industrie dei profumi. E che l'olfatto sia collegato all'erotismo, al sesso, alla comunicazione con gli altri, è altrettanto noto. Ma a tutto questo si aggiungeva, almeno finora, una considerazione: il naso negli esseri umani è molto meno sviluppato che negli animali. Questi ultimi segnalano intenzioni e comportamenti, soprattutto di tipo sessuale, attraverso i feromoni: composti inodori emessi dalle ghiandole della pelle che funzionano come messaggeri chimici. In pratica, come spiega il recente saggio Fragranze: psicologia e biologia del profumo (Aporie), sostanze prodotte da un maschio o una femmina di una specie animale che, raggiungendo un altro membro della specie, provocano delle reazioni».

Ma la presenza dei feromoni, negli uomini, era solo ipotetica. Ora, per la prima volta, una ricerca pubblicata su Nature dimostra che anche gli esseri umani comunicano tra loro emettendo e intercettando i reciproci feromoni. E il loro comportamento è segretamente influenzato da questi impalpabili segnali.

In questi ultimi anni sono stati portati a termine molti studi scientifici sull'efficacia dei feromoni. Dopo avere sottoposto la questione ad analisi minuziose, si puó concludere con sicurezza che gli odori chimici dei feromoni sono una causa diretta dell'attrazione tra le persone.
Una volta raggiunto l'obiettivo di dimostrare l'effetto di queste sostanze prodotte dagli uomini in maniera naturale, restava solo da dimostrare l'efficacia dei suoi equivalenti sintetici. Per questo sono stati effettuati studi dettagliati che hanno portato a concludere in maniera certa e sperimentata che funzionano realmente.

I feromoni sono sostanze chimiche secrete in modo al 100% naturale dalle ghiandole sessuali del nostro organismo (esattamente come capita in molte altre specie del mondo animale), il cui obiettivo é quello di attrarre il sesso opposto attraverso uno stimolo olfattivo indirizzato ai sensi. Da tempo immemore, tutti gli esseri viventi utilizzano una grande varietá di aromi e di odori chimici come metodo di attrazione sessuale. Oltre a questo, bisogna segnalare anche che i feromoni possono provocare una serie di cambiamenti per nulla disdegnabili nella condotta degli animali e delle persone (soprattutto nelle donne, che diventano piú fertili, con una migliore regolazione del ciclo mestruale, oltre a patire meno gli effetti della menopausa.

Le persone captano gli odori chimici prodotti dai feromini attraverso un organo situato nella cavitá nasale e conosciuto con il nome di organo vomeronasale (OVN). Quest'organo é stato scoperto nel 1703 e si é potuto dimostrare posteriormente che é il recettore dei feromoni e l'organo che controlla emozioni come la paura e il desiderio sessuale (parliamo di qualcosa che puó essere denominato come un "sesto senso").
L'organo vomeronasale (OVN) si trova situato all'interno della narice ed è collegato attraverso terminazioni nervose con l'ippotalamo. La sua unica funzione è quella di captare i feromoni che emettono le persone che ci circondano, provocando in noi diverse emozioni e comportamenti.

Diverse prestigiose ricerche scientifiche hanno dimostrato in questi anni che la funzione naturale dei feromoni negli esseri umani e negli animali é quella di intensificare l'attrazione sessuale. Le donne riconosceranno in maniera inconscia l'odore dei feromoni , sentendosi attratte all'istante.

Negli esseri umani le ghiandole sudorifere sono incaricate di produrre e secernere i feromoni. Questo significa che ogni volta che sudiamo espelliamo una piccola quantità di feromoni, che ci rendono più attrattivi agli occhi delle donne.
Paradossalmente, questi odori che ci rendono piú attraenti e desiderabili sessualmente sono eliminati quotidianamente attraverso la pulizia personale. Inoltre, con il passare degli anni si riduce progressivamente la produzione naturale di feromoni da parte del nostro corpo, che inizia a diminuire dopo i 20 anni, per annullarsi quasi completamente al compimento dei 40.

I test:
Uno studio condotto presso la San Francisco State University, il primo del genere, lo ha documentato, presentando i risultati della ricerca sulla rivista Physiology & Behavior: l'aggiunta di un feromone sintetico al profumo comunemente usato dalle donne riesce ad aumentare l'attrazione che essa esercita a tal punto da sconvolgerne la vita intima. La ricerca è stata effettuata su un campione di 36 donne fra i 19 e i 48 anni, tutte in perfetta forma fisica, eterosessuali, con cicli regolari, che non assumevano anticoncezionali ed erano single, nel senso che non convivevano con nessuno. Tutti sanno che i feromoni sono composti chimici secreti da un organismo animale per attirare, a scopo riproduttivo, un individuo di sesso opposto. Percepiti attraverso l'olfatto, benché non si tratti di odori veri e propri, il loro "messaggio sessuale" viene poi portato fino alla regione corticale del cervello.
"Un vero e proprio segnale biologico - ha spiegato la psicologa Norma McCoy, coordinatrice del test - in particolare, la donna segnala all'uomo la propria disponibilità a riprodursi, e lui attiva, di conseguenza, un comportamento di tipo romantico. Ovviamente tutto in maniera non cosciente".
Le donne coinvolte hanno compilato una sorta di questionario relativo alle proprie abitudini sessuali, quindi sono state invitate a scegliere fra 36 fiale di profumo, di cui alcune contenevano il feromone sintetico o una sostanza inerte, altre un placebo: a naso, ovviamente, non si percepiva alcuna differenza. Dopo aver usato il profumo per 14 settimane ecco gli stupefacenti risultati: le donne cui era toccato il profumo al feromone (19 in tutto) nel 74% dei casi hanno visto la propria vita sessuale intensificarsi in maniera eclatante, fino al 200%.

Un nuovo studio partiva dalla premessa che sia negli uomini che negli animali, i feromoni stimolano la risposta del sesso opposto. A questo studio hanno partecipato 38 uomini disposti a comprovare l'efficacia di questi prodotti.
Di questi 38 uomini, 17 hanno utilizzato un dopobarba che conteneva alcune gocce di questi feromoni sintetizzati, mentre il resto ha utilizzato un dopobarba normale. Durante il tempo della durata di questo esperimento é stato chiesto a tutti i partecipanti di documentare la loro attivitá sessuale.
I risultati ottenuti hanno dimostrato che tutte le persone che hanno utilizzato i feromoni hanno mantenuto una attivitá sessuale piú intensa rispetto ai 21 che non li avevano utilizzati. Basandosi sui risultati, i ricercatori hanno concluso che i feromoni hanno causato un incremento statistico considerevole dell'attivitá sessuale di coloro che li hanno utilizzati e dunque é comprovato che questi hanno un'incidenza diretta nell'attrazione sessuale tra uomo e donna.
IN CONCLUSIONE: gli uomini che hanno utilizzato i feromoni hanno sperimentato un aumento statistico considerevole della loro attivitá sessuale e dell'attrazione esercitata sulle donne.
Questo secondo studio afferma di potere dimostrare che i feromoni maschili (androstenol/androsterone) contenuti nel sudore hanno un effetto diretto sul ciclo e sull'ovulazione mensile femminile. Alla stessa maniera le donne possono produrre cambi ormonali negli uomini.
Titolo: Battle of odors: significanze of pheromones for human reproduction
Autore: Grammer K; Jutte A
Ludwig-Boltzmann-Institut f¨ur Stadt-Ethologie, Wien, Osterreich.


Il Dipartimento di Psicologia di una prestigiosa universitá londinese ha realizzato uno studio su 76 uomini e altrettante volontarie di sesso femminile classificando i risultati in funzione delle relazioni sociali sperimentate dopo avere utilizzato il feromone androsterol. I risultati hanno dimostrato un aumento molto considerevole delle relazioni sessuali dei partecipanti, cosa che non fa che continuare a confermare l'efficacia dei feromoni.
University College, Department of Psychology, London, England



Feromone Additivo va aggiunto in piccola quantità al profumo, deodorante o after shave che si utilizza normalmente. Naturalmente occorrerà trovare la giusta dose adatta a se stessi in quanto vari fattori possono condizionare l'efficacia del prodotto (intensità del profumo utilizzato, proprietà dei propri feromoni), ma, una volta ottenuto il giusto equilibrio, i risultati non mancheranno!

Opzioni disponibili:
  
gender:
Attuale recensione: 1
Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il sabato 18 aprile, 2009.

Additivo ai feromoni - Add to Ask Additivo ai feromoni - Share with facebook Additivo ai feromoni - Add to Google Bookmark Additivo ai feromoni - Share with Tweet

Recensioni
I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno anche comprato:
REFECTOCIL tint remover-smacchiatore 150 ml
REFECTOCIL tint remover-smacchiatore 150 ml
REFECTOCIL - Tinta per ciglia
REFECTOCIL - Tinta per ciglia
REFECTOCIL EMULSIONE OXYDANT 100 ML
REFECTOCIL EMULSIONE OXYDANT 100 ML
Olio Vitale 150 ML
Olio Vitale 150 ML
Mattoncino lucidante
Mattoncino lucidante
L Oreal Chromative 70ml
L Oreal Chromative 70ml

appartamenti in vendita



il market del capello
di Giampiero Magrone
Via Cristoforo Colombo, 22
16033 Lavagna GE
P.IVA 01812690996
cell. 320 6754356